Fondazione Bottari Lattes propone uno spettacolo di Giorgio Gabrielli per Burattinarte

Burattinarte 2013

Prosegue Burattinarte Summertime con un appuntamento sulle colline della Langa in collaborazione con la Fondazione Bottari Lattes. Mercoledì 31 luglio alle ore 21.30 nella teatrale cornice dell’Auditorium Horszowski a Monforte va in scena Legno diavoli e vecchiette, storie di marionette di Giorgio Gabrielli, spettacolo che unisce alla bellezza delle figure utilizzate e all’abilità nell’animarle una verve scenica e una capacità di coinvolgimento del pubblico non indifferente, oltre a una gradevolissima e arguta vis comica.

Lo spettacolo mette in scena proprio un burattinaio che, dopo tanti anni passati viaggiando e facendo spettacolo con una piccola baracca montata sulle spalle e due burattini, si ferma a ricordare e a raccontare la sua storia.

Alcuni dei soggetti più bizzarri costruiti in giro per il mondo diventano i suoi nuovi personaggi con i quali ha montato uno spettacolo. Narra del suo percorso dall’inizio a oggi, da quando proprio come Geppetto ha pensato di costruirsi una marionetta che gli permettesse di andarsene in giro per il mondo guadagnando un pezzo di pane e un bicchiere di vino.

Nello spettacolo è inoltre proposto il percorso che compie un artista per giungere alla creazione della marionetta, dall’ispirazione spesso casuale, all’invenzione dell’oggetto, fino alla sua realizzazione e al meccanismo per dargli anima, percorrendo così il vario e fantastico mondo del teatro di figura. L’Angiolino, Il diavolo dei campi, La vecchia Madùra sono solo alcuni dei microspettacoli che il marionettista presenterà al pubblico.

Giorgio Gabrielli inizia a dedicarsi al disegno e alla scultura dal 1985. Le opere scultoree raggiungono un livello tecnico sempre più articolato, con un progressivo interesse per la scultura sezionata e l’universo della marionetta. Da qui il passaggio successivo al teatro di figura con la costruzione ed animazione di tutti i soggetti – marionette, burattini, pupazzi, maschere ed ombre cinesi – occupandosi anche di scenografia ed entrando così in contatto con compagnie teatrali di livello nazionale.

Oltre alla produzione per il teatro ragazzi, Gabrielli realizza spettacoli destinati ad un pubblico adulto grazie anche alle collaborazioni con musicisti quali Gianluigi Trovesi, Mauro Negri, Simone Guiducci, Oscar Del Barba, Marco Remondini e, nell’ambito scenografico, con il fotografo e responsabile italiano dell’ECM Roberto Masotti.

Dalla collaborazione con Trovesi ed il suo ottetto con regia curata da Gabrielli nasce MarionetLuis, spettacolo che ha inaugurato la stagione teatrale 2004/05 del Teatro Regio di Torino.

La rassegna prosegue:

sabato 3 agosto ALBA

  • ore 17.00 Babaciu Theater (Torino) String folies
  • ore 18.30 / 21.30 Ass. Respiro (Belvedere Langhe) Ludobus
  • ore 21.15 Babaciu Theater (Torino) String folies
  • ore 21.15 Il Ciabotto (Verduno)
  • ore 21.45 Tieffeu (Perugia) La bella addormentata

 

 

Condividere

Questo contenuto non è visibile senza l'uso dei cookies.

Utilizziamo  cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Leggi la nostra Cookie policy.
Clicca su "Accetta cookies" o continua la navigazione per consentirne l'utilizzo. Potrai in qualsiasi momento revocare il consenso usando il pulsante "Revoca consesno ai cookie" nel piede del sito.