I mondi di Mario Lattes #1

I mondi di Mario Lattes #1

I Mondi di Mario Lattes  #1”

L’iniziativa prende avvio dalla rilettura dell’intero fondo della Pinacoteca Mario Lattes alla luce del suo notevole ampliamento. Grazie alle recenti acquisizioni effettuate dalla Presidente Caterina Bottari Lattes è stato possibile riunire alcune serie di dipinti, precedentemente separati per vicende collezionistiche, e coprire tutto l’arco cronologico dell’attività dell’artista.

Questo allestimento è il primo di una serie di percorsi espositivi che racconteranno le varie tematiche e gli sviluppi stilistici del talento artistico di Lattes.
La selezione proposta presenta una quarantina di dipinti figurativi realizzati dal 1959 al 1990, molti dei quali furono esposti in importanti mostre personali e collettive a Roma, Milano, Bologna e nella sua Torino.
I temi affrontati sono alcuni tra quelli più evocativi trattati da Mario Lattes: gli studi di teste dai tratti scultorei, quasi astratti; i soggetti onirici e le figure archetipiche, caratterizzati da atmosfere surreali e popolati di oggetti simbolici (la farfalla, la conchiglia, l’uovo, la mano, lo specchio); le marionette, un repertorio di alter-ego delle emozioni umane, e le nature morte con “cianfruscole” che amava collezionare.

L’accesso ai mondi di Lattes è insidioso. Occorre adeguarsi alle sue luci e alle sue ombre, intuire l’indefinito pur sapendo che esiste un lato oscuro che non potrà disvelarsi.

Con queste parole Vincenzo Gatti analizza le peculiarità dello stile di Mario Lattes, e prosegue: «Le teste, gli idoli, i manichini sono icone di un’individualità attonita, consapevoli delle inquietudini che da sempre pervadono l’animo umano.
La complessa trama pittorica che mostra e nasconde, che lamenta e afferma, indica strade segnate dalla conoscenza del dubbio e l’artista, indifferente alla prassi, manipola materie grafiche e pittoriche per giungere a una vertiginosa discesa nelle profondità dove le forme affondano e riemergono mutate

Il saggio completo è pubblicato nella brochure: I mondi di Mario Lattes #1

Per maggiori informazioni sul progetto: CS_Mostra_I mondi di Mario Lattes_La nuova collezione della Fondazione Bottari Lattes

La mostra è realizzata con il sostegno di Regione Piemonte.

I dipinti

Studi di teste

Soggetti onirici e figure archetipiche

Marionette e nature morte con cianfruscole

L’allestimento

Condividere

Questo contenuto non è visibile senza l'uso dei cookies.

CHIUDI
CHIUDI

Utilizziamo  cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Leggi la nostra Cookie policy.
Clicca su "Accetta cookies" o continua la navigazione per consentirne l'utilizzo. Potrai in qualsiasi momento revocare il consenso usando il pulsante "Revoca consesno ai cookie" nel piede del sito.